Archivi per gennaio, 2010

Da lunedì 16mila bimbi all’ asilo Veltroni:’Il doppio rispetto al 2001′

// gennaio 29th, 2010 // No Comments » // articoli di giornale

Repubblica — 31 agosto 2007 pagina 9 sezione: ROMA

In arrivo la carica dei 16mila “cuccioli”: saranno i bambini fino a 3 anni i primi a tornare a scuola lunedì tra i banchi-seggioloni dei loro asili nido. «Ben 8.129 i bambini che entreranno per la prima volta al nido, 1649 in più rispetto all’ anno scorso – ha spiegato il sindaco Walter Veltroni – Abbiamo raddoppiato il loro numero perché nel 2001 erano circa 8 mila. Ed entro la fine dell’ anno arriveremo a 18 mila posti». Per dicembre, infatti, il Comune aprirà 18 nuove strutture (tra l’ altro a Corviale, Cinecittà, Infernetto e Colli Portuensi) per 1120 bambini e altri 671 posti saranno garantiti dai nidi già esistenti che come ogni anno fanno iscrivere qualche bambino in più, considerando che alcuni, data la tenera età, non frequentano fino all’ ultimo giorno. E le domande non sono certamente mancate: 17590 quelle di quest’ anno, 1500 in più rispetto al 2006. Di qui anche le liste di attesa che contano, proprio come l’ anno scorso, 9 mila piccoli. Liste che andranno quindi a ridursi gradualmente grazie alle nuove aperture e alle rinunce. «I nuovi nidi apriranno nelle zone più popolose e in periferia – ha aggiunto il primo cittadino – I 18 mila posti a cui arriveremo equivalgono al 25 per cento dell’ offerta su tutti i bambini romani tra 0 e 3 anni. L’ obiettivo europeo previsto dalla Conferenza di Lisbona è del 33 per cento entro il 2010. Siamo nelle condizioni di poter centrare questo obiettivo. Vogliamo dare un sostegno concreto alle famiglie». Le rette restano invariate e «le più basse d’ Italia (una media di 146 euro al mese), con una rete di asili nido che è la più grande d’ Italia grazie alle sue 181 strutture», come sottolineato da Veltroni. «Entro il 2010 vogliamo aprire altri 43 nidi comunali – ha spiegato l’ assessore comunale alle Politiche scolastiche Maria Coscia – a cui si aggiungeranno altre strutture convenzionate. I servizi educativi devono essere una risposta ai diritti dei bambini e ai bisogni delle famiglie. Inoltre da settembre ci saranno nei nidi 281 educatrici assunte a tempo indeterminato, così come la scuola dell’ Infanzia avrà altri 281 insegnanti di ruolo». Inoltre, ad ottobre nasceranno a Roma, come nel resto d’ Italia, le classi primavera per i bambini di 2-3 anni che verranno accolti in sezione create apposta per loro nelle scuole comunali dell’ infanzia, materne statali e paritarie e nei nidi privati convenzionati. «Saranno 41 e si andranno ad aggiungere alle 32 sezioni ponte comunali già esistenti per 640 bambini – ha dichiarato Coscia – Infatti Roma ha fatto da pioniere per le classi primavera, creando il progetto Ponte nel 2002». – TEA MAISTO

Archivi per gennaio, 2010

Da lunedì 16mila bimbi all’ asilo Veltroni:’Il doppio rispetto al 2001′

// gennaio 29th, 2010 // No Comments » // articoli di giornale

Repubblica — 07 ottobre 2004 pagina 1 sezione: ROMA

Il Serpentone di Corviale va in tv. L’ appuntamento, sulle frequenze di Roma Uno per quindici minuti a settimana, partirà da metà ottobre. E questa volta la periferia ovest di Roma, utopia molto sofferta e poi fallita di edilizia popolare progettata negli anni ‘ 70, andrà sotto i riflettori non per un disservizio o una notizia di cronaca nera ma solo per farsi conoscere meglio da tutti i romani. Un anno fa, con la rivalutazione della zona promossa dal Comune in collaborazione con la Fondazione Adriano Olivetti e con l’ Osservatorio nomade degli artisti (del gruppo Stalker) era nata TeleCorviale, esperimento di televisione condominiale a circuito chiuso organizzata con la partecipazione attiva degli abitanti. Oggi l’ immagine di Corviale, con le sue storie, i suoi ascensori che funzionano male e di rado e suoi settemila abitanti, esce dal “condominio – città” e raggiunge l’ emittente Roma Uno con una rubrica di “Pillole dal quartiere” estratte dalla neonata televisione locale. Il primo speciale che introdurrà le trasmissioni settimanali andrà in onda sabato 16 ottobre. E poi, ogni settimana (il giovedì sera alle 20.30) quindici minuti di celebrità. Anche per “il nuovo” Corviale.
(geraldine schwarz)

Archivi per gennaio, 2010

Da lunedì 16mila bimbi all’ asilo Veltroni:’Il doppio rispetto al 2001′

// gennaio 29th, 2010 // No Comments » // articoli di giornale

Corviale vuole vivere e non morire!

Non è uno scempio, e i veri mostri sono coloro che ne chiedono l’abbattimento. Il quartiere non è un mostro da abbattere ma da recuperare al più presto.

Servono investimenti cospicui per riqualificare l’intero quartiere.

Da un trentenne,  fedele abitante del Serpentone.

Archivi per gennaio, 2010

Da lunedì 16mila bimbi all’ asilo Veltroni:’Il doppio rispetto al 2001′

// gennaio 29th, 2010 // No Comments » // articoli di giornale

Il vero problema è che a Corviale la gente è sfinita e non ne può più dei giudizi di “quelli di fuori”: sfinita dei giornalisti e dei loro giudizi sbrigativi sul “degrado”. I giornalisti arrivano e fanno i loro belli servizi sul “degrado”. Questa è la parola d’ordine: degrado. Basta con questa storia. Il degrado esiste solo nella struttura fisica dell’edificio, non nelle persone che ci abitano!